Ascensore oleodinamico

La soluzione ideale per gli edifici di ridotte dimensioni.

Vantaggi principali

Gli ascensori ad azionamento oleodinamico, costituiscono una soluzione particolarmente conveniente nel caso di edifici di ridotte dimensioni, quali residenze private o immobili adibiti a civile abitazione, ed in tutti i casi in cui il traffico, il numero di fermate e la velocità richiesti siano limitati. Il sistema di sollevamento particolarmente compatto consente di ridurre al minimo le dimensioni del vano di corsa.

Locale Macchine

Il locale macchine dovrà essere sufficientemente protetto da umidità, polvere ed agenti atmosferici. Le pareti dovranno essere intonacate ed imbiancate ed il pavimento del tipo antisdrucciolevole. La porta (800x2000), dovrà essere in ferro o altro materiale di pari grado di infiammabilità, con serratura con funzionalità tipo antipanico. Il locale macchine dovrà essere provvisto di gancio sul soffitto per la movimentazione delle apparecchiature (portata 800 Kg). In caso di locale macchine non adiacente al vano (max 20 m), le tubazioni ed i cavi dovranno essere disposte in condotti o canali, riservati appositamente a questo scopo ed ispezionabili per tutto il loro percorso. L'illuminazione elettrica dovrà essere tale da garantire una luminosità di 200 lux al livello pavimento. Il locale macchine non dovrà contenere cavi o dispositivi estranei all'uso dell'ascensore. L'accesso al locale macchine dovrà avvenire tramite percorso diretto, agevole e sicuro. In particolare l'accesso dovrà essere correttamente illuminato e prevedere il transito solo attraverso scala o locali di proprietà comune. Dovrà essere predisposto, sul lato battuta porta, un interruttore di accensione della luce del locale macchine. Dovrà essere predisposto un quadro generale contente gli interruttori di F.M., Luce Cabina, Luce Vano Corsa, Luce Locale Macchine, Presa. Predisporre nel locale macchine un punto di attacco per una linea telefonica dedicata. Le dimensioni del locale macchina sono indicate nelle piantine dei relativi vani.


SENZA LOCALE MACCHINE

Nella versione SLM, gli elementi tradizionalmente contenuti nel locale macchinario, quali gli interruttori di F.M./luce, il quadro di manovra e la centralina idraulica, sono posizionati all'interno di un armadio estremamente compatto che riduce i costi di realizzazione e di manutenzione.

Armadio

L'armadio è destinato a contenere le apparecchiature normalmente contenute nel tradizionale locale macchine. Il posizionamento dell'armadio è subordinato alla verifica da parte di un nostro tecnico della rispondenza dei luoghi a quanto richiesto dalla normativa vigente.